Modello ISEE 2021 è scaduto il 31 dicembre2021: come non perdere bonus e agevolazioni



A partire dal 1° gennaio si potrà richiedere il modello ISEE 2022, e sarà fondamentale farlo non solo per bonus e prestazioni che già conosciamo (per esempio il reddito di cittadinanza, ma anche il bonus prima casa per gli under 36 con limite ISEE a 40.000 euro) ma anche le novità assolute come l’assegno unico per i figli a carico.

L’assegno unico ridisegna tutta la struttura economica a sostegno delle famiglie, a partire dalle detrazioni per i figli a carico: in base al valore ISEE, cambia l’importo dell’assegno.

Per ciascun figlio minorenne a carico dei genitori è previsto un bonus pari a 175 euro mensili (85 per i maggiorenni), che spettano in misura piena con un ISEE pari o inferiore a 15.000 euro. L’importo si riduce gradualmente all’aumentare del valore ISEE fino a 50 euro con un ISEE pari o superiore a 40.000 euro o se l’ISEE non viene presentato.

Come anticipato, l’ISEE si può richiedere in qualsiasi momento dell’anno, tuttavia per non rischiare di perdere nessun beneficio di cui si gode o essere pronti per i nuovi bonus è bene predisporre tutto in modo da chiedere l’ISEE 2022 entro il 31 gennaio.

Quanti giorni ci vanno per avere l'ISEE? L’INPS rende disponibile l’attestazione al dichiarante entro 10 giorni lavorativi dalla ricezione della DSU


prenota il tuo isee nel link

https://www.assicolf.it/bookings-checkout/isee-2021-servizio-gratuito-tesserati/book


AssiColf Corso Dante 42/B 10126 Torino To www.assicolf.it Telefoni Tel: 011 0604564

Cell. 347 3145939

16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti